X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 
Istituzioni di diritto pubblico: approfondimenti
Insegnamento: Istituzioni di diritto pubblico A.A. 2012/2013
Settore Scientifico: IUS/09
Docenti: Prof. Luigi Narduzzi
CFU: 8
Programma
Il Corso è volto a presentare allo studente l'assetto generale dello Stato italiano pure in relazione alle nuove classi delle lauree triennali. Si vuole, pur affrontando l'intera materia contenuta nei corsi di Diritto Pubblico, lascire ampio spazio all'approfondimento mediante specifiche letture di temi particolarmente importanti ed interessanti. Il programma è stato pensato in modo da collocare i diversi istituti propri dell'Ordinamento italiano nel tempo e nello spazio; si dedica perciò particolare attenzione non solo all'evolversi dell'Ordinamento Costituzionale Italiano nell'ambito storico-politico, ma anche agli Ordinamenti Costituzionali stranieri. Si cerca inoltre di fornire, con lo studio essenziale del manuale consigliato, un congruo numero di esempi in modo che sia più agevole passare dall'inevitabile astrazione dei concetti teorici alla concretezza delle Istituzioni reali.
Il Programma d'esame è lo stesso sia per chi intende o non frequentare il Corso. Tutti coloro che desiderano avvalersi di "crediti liberi" poossono accedere al Corso concordando con il Docente le modalità e i tempi opportuni.
Risultati di apprendimento

Propedeuticita' obbligatorie
Propedeuticita' consigliate
Testi di riferimento
Temistocle Martines, Diritto pubblico, VI edizione riv. e aggiornata da Luigi Ventura, Giuffré Editore, Milano 2005
Suggerimenti per letture integrative:
E' possibile integrare la materia con letture specifiche quali "Il Presidente della Repubblica" autore Carlo Fusaro e "Il Governo della Repubblica" autore Piero Calandra edite entrambe da Il Mulino.


Modalita' di esame
Esame Orale
Informazioni sull'esame
L'esame finale è orale e verte esclusivamente sul programma stabilito, eventualmente integrato.

Commissione di Esame
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
Orario Lezioni:

Inizio e fine lezioni:

Sede:
Attività:
Orari di ricevimento
Statistiche dei voti
A: 0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)
Informazioni aggiuntive
Curriculum del docente: Prof. Luigi Narduzzi

Questo insegnamento è presente in:

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Prossime date di Esame
  • 04/06/2013 SESS. ESTIVA I APPELLO Esame Scaduto
  • 16/07/2013 SESS. ESTIVA II APPELLO Esame Scaduto
  • 17/09/2013 SESS. AUTUNNALE I APPELLO Esame Scaduto
  • 01/10/2013 SESS. AUTUNNALE II APPELLO Esame Scaduto
Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo