X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 
Archeologia fenicio-punica: approfondimenti
» Annullamento ricevimento Prof. Bondì
Insegnamento: Archeologia fenicio-punica A.A. 2011/2012
Settore Scientifico: L-OR/06
Docenti: prof Sandro Filippo Bondì
CFU: 8
Note
Curriculum del docente: Sandro Filippo Bondì è professore ordinario di Archeologia fenicio-punica nell'Università della Tuscia di Viterbo, dopo essere stato ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche, assistente nell'Università di Roma e docente nell'Università di Pisa.
E' stato direttore del Centro di Studio (poi Istituto) per la Civiltà fenicia e punica del Consiglio Nazionale delle Ricerche e coordinatore del Comitato italiano per gli studi e le ricerche sulla Civiltà fenicia e punica. Ha diretto vari gruppi di ricerca universitari e interuniversitari su temi relativi alla storia e della cultura delle genti fenicie e cartaginesi. Fa parte del Collegio dei docenti del dottorato di ricerca in “Storia, letterature e culture del Mediterraneo antico”.
Ha condotto scavi e ricerche a Cipro, in Tunisia, in Sicilia e soprattutto in Sardegna, dove dal 1979 al 1986 ha diretto gli scavi nel santuario (tofet) di Monte Sirai. Dal 1990 dirige la missione archeologica dell'Università della Tuscia di Viterbo nel centro fenicio, punico e romano di Nora (in Sardegna), dove gli scavi da lui coordinati hanno riportato alla luce un grande santuario fenicio del VI secolo a.C. e hanno analizzato i principali luoghi di culto della città cartaginese, mentre la ricognizione topografica ha evidenziato le relazioni tra il grande centro costiero e il suo retroterra nelle varie epoche dell'antichità.
La sua attività scientifica è rivolta agli studi storici e archeologici sulla civiltà fenicia e punica: tra i temi sui quali è più continuativamente impegnato si annoverano quelli che riguardano la storia, l'economia e le istituzioni dei Fenici d'Oriente, i modi e i tempi della colonizzazione fenicia nell'Occidente mediterraneo, le forme della presenza fenicia e punica in Sicilia e in Sardegna, le relazioni di cultura e di commercio che i Fenici e i Cartaginesi hanno intessuto con le altre popolazioni del Mediterraneo antico. Ha pubblicato anche repertori di prodotti artigianali punici di Sardegna (stele, scarabei).
Programma
A) INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLA CIVILTÀ FENICIA E PUNICA; B) ARTIGIANATO FENICIO E PUNICO DI SICILIA; C) NOZIONI DI GRAMMATICA FENICIA E PUNICA CON LETTURA DI EPIGRAFI (PER SOLI FREQUENTANTI).



PER LA VOCE A) ORIGINI E SVILUPPO DELLA CIVILTÀ FENICIA IN ORIENTE; ELEMENTI STORICI ESSENZIALI; LA COLONIZZAZIONE IN OCCIDENTE: TEMPI E MODALITÀ; L'AVVENTO DELL'EGEMONIA CARTAGINESE (QUESTA PARTE DEL PROGRAMMA È VALIDA ANCHE PER GLI STUDENTI DELL'EX DM 509 CHE SOSTENGONO L'ESAME PER 5 CFU);
PER LA VOCE B): STUDIO DI ALCUNE CLASSI ARTIGIANALI TIPICHE DELLA PRODUZIONE FENICIA E PUNICA IN SICILIA, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE STELE E ALLE TERRECOTTE FIGURATE;
PER LA VOCE C) APPUNTI E FOTOCOPIE RELATIVI ALLA PARTE EPIGRAFICA DEL PROGRAMMA.


Obiettivi formativi: FORNIRE LE BASI CONOSCITIVE PER LO STUDIO DELLA CULTURA FENICIA, CON APPROFONDIMENTI SU UN TEMA SPECIFICO E CON ELEMENTI INTRODUTTIVI PER LA CONOSCENZA DELLE FONTI SCRITTE IN LINGUA FENICIA E PUNICA.







Risultati di apprendimento

Acquisizione delle nozioni basilari per lo studio della civiltà fenicia e punica, anche con riferimento al complesso delle relazioni con le altre culture del Mediterraneo antico














Propedeuticita' obbligatorie
Non sono formalmente richieste specifiche propedeucità
Propedeuticita' consigliate
Si suggerisce di affrontare la disciplina dopo una buona preparazione di base nelle storie e nelle archeologie del mondo classico
Testi di riferimento
Per la parte A): S.F. Bondì – M. Botto – G. Garbati – I. Oggiano, Fenici e Cartaginesi. Una civiltà mediterranea, Roma 2009. Per la parte B): S. Moscati, L'arte della Sicilia punica, Milano 1987; S. Moscati – M. L. Uberti, Scavi a Mozia. Le stele, Roma 1981; A. Ciasca – M. P. Toti, Scavi a Mozia. Le terrecotte figurate, Roma 1994; inoltre si richiede un'accurata lettura della parte relativa all'artigianato della Sicilia nell'opera indicata al punto A). Per la parte C): Appunti e fotocopie relativi alla parte epigrafica del programma.
(NON FREQUENTANTI): I non frequentanti e quanti non intendono seguire la parte epigrafica del corso sostituiranno quanto indicato al punto c) con la lettura di S. Moscati, L'arte dei Fenici, Milano 1990.
Modalita' di esame
Esame Orale,Prossima sessione: 7 dicembre 2011, h. 10
Informazioni sull'esame
L'ESAME CONSISTERÀ IN UN ACCERTAMENTO ORALE SUGLI ARGOMENTI DEL CORSO.
Commissione di Esame
Prof. Sandro Filippo Bondì, Professore ufficiale della materia; Dott. Emanuela Merluzzi, Prof. Stefano De Angeli Dott. Stefano Finocchi Dott. Giuseppe Garbati, Dott. Valentina Melchiorri, Prof. Marcello Spanu
Informazioni didattiche
Frequenza:Frequenza facoltativa
Modalità didattica:Lezioni frontali   
Organizzazione della didattica :
  • Lezioni: 60 Ore
  • Esercitazione: 5 Ore
  • Laboratorio: 5 Ore

Orario Lezioni:
le lezioni si sono tenute nel I semestre; Il professore è in quiescenza riceverà comunque gli studenti secondo il ; seguente orario di ricevimento: mercoledì h. 12 (studio del docente)
Inizio e fine lezioni:

Sede: Edificio: Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali; Aula: 9; Indirizzo: Largo dell'Università s..n.c. -Viterbo
Attività: OLTRE ALLE LEZIONI SONO PREVISTI SEMINARI SU SINGOLI ARGOMENTI CORRELATI AI TEMI DEL PROGRAMMA.
Orari di ricevimento
Statistiche dei voti
A: 0% (voti 30 e Lode)
B: 0% (voti 28-30)
C: 0% (voti 26-27)
D: 0% (voti 21-25)
E: 0% (voti 18-20)
Informazioni aggiuntive
Curriculum del docente: prof Sandro Filippo Bondì

Questo insegnamento è presente in:

Clicca per stampare l'intera scheda dell'insegnamento

Prossime date di Esame
  • 17/02/2012 Sessione Invernale a.a.2011-12 Esame Scaduto
  • 17/02/2012 Sessione Straordinaria a.a.2010-11 Esame Scaduto
  • 18/04/2012 Fuori Corso, Erasmus, Corsi singoli Esame Scaduto
  • 13/06/2012 Sessione estiva a.a. 2011-12 I appello Esame Scaduto
  • 11/07/2012 Sessione estiva a.a. 2011-12 II appello Esame Scaduto
  • 24/09/2012 Sessione autunnale a.a. 2011-12 I appello Esame Scaduto
  • 24/10/2012 Sessione autunnale a.a. 2011-12 II appello Esame Scaduto
  • 12/12/2012 Sessione Straordinaria Speciale a.a. 2011-12 Esame Scaduto
  • 27/02/2013 Sessione Straordinaria a.a. 2011-12 Esame Scaduto
  • 16/04/2013 Sessione straordinaria speciale di aprile Esame Scaduto
Pagine di approfondimento
Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo