X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

Analisi e contabilita' dei costi

  • insegnamento Insegnamento: ANALISI E CONTABILITA' DEI COSTI
  • Crediti: 8
  • Codice: 13761
  • Anno off. Formativa: 2012/2013
  • Corso di laurea: economia aziendale (l-18) (deim)
  • Sett.Scient.: SECS-P/07
  • Docente: Maurizio  MASI
Programma
Obiettivi.
Il corso si propone di esaminare i criteri da seguire per la progettazione e implementazione di un sistema di contabilità analitica, in grado di rispondere ai diversi fabbisogni informativi di chi svolge un’attività di direzione d’impresa. L’obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti un quadro di riferimento sulle metodologie quantitative, tradizionali e avanzate, di supporto all’attività direzionale nelle aziende di produzione. Le lezioni teoriche saranno integrate dalle discussioni in aula di alcuni casi aziendali e da attività seminariali con testimonianze d’impresa.

Argomenti delle lezioni.
Il corso si struttura in due moduli: il primo, propedeutico, ha per oggetto l’analisi dei costi d’impresa e l’architettura dei sistemi di contabilità analitica, mentre il secondo modulo ha per oggetto gli impieghi della contabilità analitica nelle scelte aziendali di convenienza economica.

1° modulo - L’analisi dei costi e la contabilità analitica
I contenuti del primo modulo sono sviluppati nelle seguenti unità didattiche:
• La contabilità analitica: caratteri, oggetto e scopi;
• I costi: concetto, caratteri, classificazioni, problemi relativi alla loro determinazione;
• I costi dei fattori produttivi e il costo di produzione;
• Le forme di svolgimento della contabilità analitica;
• La contabilità analitica a costi consuntivi: svolgimento extra-contabile;
• I procedimenti analitici di rilevazione del costo di produzione effettivo. I metodi di imputazione dei costi alle unità economiche di riferimento: il metodo per processi e il metodo per commesse;
• I metodi di calcolo dei costi: il variable costing, il direct costing, il full costing a base unica, il full costing a base multipla e il full costing di copertura;
• Nuove prospettive per la contabilità analitica: la logica «activity-based» quale risposta alla complessità dei contesti produttivi flessibili;
• I procedimenti analitici di rilevazione del costo di produzione preventivo. La contabilità analitica a costi standard: determinazione dei costi standard e analisi delle varianze;

2° modulo - Gli impieghi della COA nelle scelte di convenienza economica
I contenuti del secondo modulo sono sviluppati nelle seguenti unità didattiche:
• Il processo decisorio e il sistema delle decisioni: le informazioni economiche nelle scelte di convenienza economica;
• Le scelte di Make or Buy;
• Le scelte commerciali: le analisi di redditività per segmenti di mercato;
• Le scelte della combinazione produttiva ottimale: le analisi di redditività del portafoglio prodotti;
• L’analisi costi/volumi/risultati: la determinazione del break even point e del break even time;
• L’analisi costi/volumi/risultati nelle imprese multiprodotto;
• L’analisi del grado di rischio operativo aziendale: la leva operativa e il margine di sicurezza;
• Le scelte correlate all’analisi della redditività dei prodotti e delle aree strategiche di affari: l’uso del margine di contribuzione e i suoi limiti;
• Le scelte correlate all’orientamento del prezzo di prodotto: dalla logica cost plus pricing a quella del target costing;
Testi consigliati
Testi consigliati per lo studio degli argomenti del 1° modulo:
• DISPENSE delle lezioni
• Esercizi e casi consegnati nel corso delle lezioni.
Testi consigliati per lo studio degli argomenti del 2° modulo:
• M. MASI, Gli impieghi della contabilità analitica nelle scelte di convenienza economica, DISPENSE.
• Esercizi e casi consegnati nel corso delle lezioni.
Propedeuticità
Economia Aziendale, Ragioneria
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 60
Valutazione del profitto
Prova scritta
Descrizione dei metodi di accertamento
Luogo lezioni
Via del Paradiso, 47
Orari delle lezioni
Giovedì 14-17 aula 6 Venerdì 11-14 aula 2 Inizio lezioni 2 ottobre ore 15.00
Orari di ricevimento
Maurizio MASI:
Il ricevimento studenti si svolgerà tutti i giovedì e venerdì dopo le ore di lezione. Oltre che negli orari di ricevimento fissati, gli studenti possono contattare il docente all’indirizzo di e-mail: maurizio.masi@unitus.it
Prossime date di Esame
    Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo