X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

Assetto del territorio e meccanizzazione agricola

modulo: Meccanizzazione agricola

  • insegnamento Insegnamento: Assetto del territorio e meccanizzazione agricola
  • Crediti: 14
  • Codice: 14939
  • Anno off. Formativa: 2013/2014
  • Corso di laurea: scienze agrarie e ambientali (lm-69) (dafne)
  • Sett.Scient.: AGR/09, AGR/10
  • Docente: Maria Nicolina  RIPA
  • Modulo: Assetto del territorio
  • Crediti: 8
Programma
ELEMENTI DI RAPPRESENTAZIONE DEL TERRITORIO
Sistemi di riferimento e principali sistemi di proiezione cartografica
Coordinate geografiche
Sistemi di rappresentazione: UTM e Gauss Boaga.
Altimetria e modelli digitali del terreno.
Cartografia IGM
Lettura delle carte
ANALISI DELL’AMBIENTE FISICO
CLIMA
Grandezze meteorologiche e loro misura: radiazione solare, temperatura dell’aria, umidità dell’aria, pressione atmosferica, vento, precipitazioni.
Clima e processi territoriali: indici climatici, indicatori di processo
SUOLO
Origine e caratteristiche dei suoli
Suolo e processi territoriali:
rapporti acqua suolo,
deflusso superficiale,
erosione idrica, metodi di calcolo e strategie di controllo
Capacità di uso dei suoli:
fattori di limitazione e metodi di valutazione (land capability, land suitability)
ACQUA
Sistemi fluviali:
reticolo idrografico, elementi di morfometria, zonazione longitudinale e trasversale
Sistemi fluviali e processi territoriali:
qualità delle acque, IBE, IFF
Sistemi lacustri:
caratteristiche e morfologia dei laghi
Sistemi lacustri e processi territoriali:
eutrofizzazione
Acquiferi sotterranei:
caratteristiche e definizioni
Acquiferi sotterranei e processi territoriali:
alterazione della qualità delle acque di falda, vulnerabilità e metodi di valutazione (DRASTIC, SINTACS)
FONTI DIFFUSE DI INQUINAMENTO DI ORIGINA AGRICOLA E MISURE DI CONTROLLO.
Testi consigliati
Leone A., Ambiente e pianificazione. Analisi, processi, sostenibilità, Franco Angeli Ed., Milano 2011
Propedeuticità
Frequenza
[n.d.]
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 40
Ore Seminari: 4
Ore Laboratori: 20
Valutazione del profitto
Prova orale
esercitazioni
Descrizione dei metodi di accertamento
E' prevista la redazione di un elaborato assegnato dal docente finalizzato ad analizzare un contesto territoriale, definirne le problematiche, proporre interventi e/o strategie risolutive.La valutazione tiene conto del livello di conoscenza dei contenuti, della capacità di espressione, della capacità di applicare le conoscenze acquisite con spirito critico, della capacità di collegamenti interdisciplinari.
Luogo lezioni
via San Camillo de Lellis snc, Viterbo Blocco aule didattiche come da orario
Orari delle lezioni
come da orario sul sito
Orari di ricevimento
Maria Nicolina RIPA:
Giovedì 11.30 - 13.00 Preferibilmente contattare il docente all'indirizzo email nripa@unitus.it
Prossime date di Esame
    • Docente: Paolo  BIONDI
    • Modulo: Meccanizzazione agricola
    • Crediti: 6
    Programma
    Caratteristiche generali della meccanizzazione agricola e i diversi modelli di sviluppo.
    Principali macchine per le lavorazioni primarie e secondarie del terreno, per la fertilizzazione, per la semina, per le operazioni colturali, per la distribuzione degli antiparassitari e dei diserbanti, per la raccolta e la conservazione dei foraggi e cereali foraggeri, per la raccolta dei cereali da granella, per la raccolta delle colture industriali, per la raccolta dell’uva, della frutta e degli ortaggi.
    Classificazione delle diverse tipologie di macchine, aspetti funzionali, energetici ed organizzativi delle macchine e dei cantieri.
    Criteri di scelta.
    Testi consigliati
    P. Biondi - Meccanica Agraria. Le macchine agricole. UTET, Torino, 1999
    "Slide" delle lezioni.
    Propedeuticità
    Frequenza
    [n.d.]
    Metodologia didattica
    Ore Lezioni: 40
    Ore Esercitazioni: 8
    Valutazione del profitto
    Prova scritta
    prova orale
    Descrizione dei metodi di accertamento
    Lo studente deve conoscere la tecnologia delle macchine agricole operatrici, nei suoi aspetti costruttivi, funzionali e operativi, rispondendo a trenta domande scritte. La prova orale eventuale serve come verifica complessiva dello scritto.
    Luogo lezioni
    Via S. Camillo de Lellis, snc 01100 - Viterbo Edifici ex-Facoltà di Agraria In genere piano terra - corpo aule
    Orari delle lezioni
    Come da orario delle lezioni disponibile sul portale DAFNE-UNITUS
    Orari di ricevimento
    Paolo BIONDI:
    martedì dalle 10.30 alle 12.30
    Prossime date di Esame
      Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo