X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 
  • insegnamento Insegnamento: ZOOLOGIA
  • Crediti: 9
  • Codice: 15287
  • Anno off. Formativa: 2013/2014
  • Corso di laurea: scienze biologiche (l-13) (deb)
  • Sett.Scient.: BIO/05
  • Docente: Anna Maria  FAUSTO
  • Canale:
Programma
La Zoologia e le sue articolazioni. Ruolo delle discipline zoologiche nella moderna biologia.
La specie: concetto e definizione di specie biologica; caratteri diagnostici della specie. Categorie sistematiche, regole di nomenclatura zoologica. La distribuzione degli animali: regioni zoogeografiche.
Creazionismo ed evoluzionismo. Variabilità genetica: origine, distribuzione e regolazione. Cenni si genetica di popolazione. Microevoluzione e macroevoluzione. Speciazione simpatrica ed allopatica. Meccanismi di isolamento riproduttivo. Adattamento. Concetti di omologia ed analogia.
Cenni di fisiologia adattativa: alimentazione, respirazione, sistemi di trasporto interno, omeostasi ed escrezione, sostegno e movimento, sistema nervoso e sensoriale, la funzione immunitaria.
Meccanismi di riproduzione nel regno animale: riproduzione agamica e rigenerazione. Riproduzione sessuale. Determinazione del sesso. Caratteri sessuali primari, secondari, dimorfismo sessuale, gonocorismo, ermafrodismo, partenogenesi. Fecondazione interna ed esterna, sviluppo embrionale e post-embrionale.
Cenni di etologia: stimoli e segnali, comunicazione, corteggiamento, cure parentali, aggressione intraspecifica, comportamento innato e appreso. Comportamento e organizzazione sociale.
Rapporti intraspecifici ed interspecifici: colonie e società, competizione, territorialismo, predazione, competizione, simbiosi, parassitismo. Colorazione adattative. Criptismo e mimetismo. Bioluminescenza.
Concetti generali di biologia evoluzionistica, biodiversità, sistematica e filogenesi.
Posizione sistematica, architettura generale del corpo e suoi aspetti funzionali, riproduzione e sviluppo, strategie adattative dei principali taxa animali:
Protozoi, Poriferi, Cnidari, Platelminti, Nematodi, Anellidi, Artropodi, Molluschi, Echinodermi e Cordati.
Testi consigliati
#&61485;
Testi principali di riferimento:
#&61485; Miller-Harley. Zoologia: Parte generale - Parte sistematica, Idealson-Gnocchi..
#&61485; De Bernardi et al. Zoologia: Parte generale - Parte sistematica, Idealson-Gnocchi

Altri testi di riferimento:
#&61485; Argano R. et al. Zoologia – Diversità a-nimale, Monduzzi.
#&61485; Argano R. et al. Zoologia – Evoluzione ed adattamento, Monduzzi.
#&61485; Hickman et al. Diversità Animale, McGraw-Hill
#&61485; Hickman et al. Fondamenti di Zoologia, McGraw-Hill.
#&61485; Freeman B.H. e Bracegirdle B. Atlante di Anatomia degli Invertebrati, Piccin.
#&61485; Zaffagnini F. e Sabelli B. Atlante di Mor-fologia degli Invertebrati, Piccin.

Propedeuticità
Citologia ed istologia
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 64
Ore Laboratori: 8
Valutazione del profitto
Prova in itinere
prova orale
Descrizione dei metodi di accertamento
Saranno oggetto di valutazione le conoscenze fondamentali sull’organizzazione ed alla fisiologia degli organismi animali;sull’evoluzione, biodiversità e filogenesi;sulla sistematica dei taxa principali
Luogo lezioni
Orari delle lezioni
Orari di ricevimento
Anna Maria FAUSTO:
Orario e luogo lezioni: Le informazioni relative saranno inserite a cura della Segreteria Didattica sul sito web del dipartimento, non appena disponibili. Ricevimento studenti: per appuntamento: fausto@unitus.it Lo studio della Prof.ssa Fausto si trova all'ultimo piano del Blocco D, stanza n. 303
Prossime date di Esame
    • Docente: Giuseppe  SCAPIGLIATI
    • Canale:
    Programma
    La Zoologia e le sue articolazioni. Ruolo delle discipline zoologiche nella moderna biologia.
    La specie: concetto e definizione di specie biologica; caratteri diagnostici della specie. Categorie sistematiche, regole di nomenclatura zoologica. La distribuzione degli animali: regioni zoogeografiche.
    Creazionismo ed evoluzionismo. Variabilità genetica: origine, distribuzione e regolazione. Cenni si genetica di popolazione. Microevoluzione e macroevoluzione. Speciazione simpatrica ed allopatica. Meccanismi di isolamento riproduttivo. Adattamento. Concetti di omologia ed analogia.
    Cenni di fisiologia adattativa: alimentazione, respirazione, sistemi di trasporto interno, omeostasi ed escrezione, sostegno e movimento, sistema nervoso e sensoriale, la funzione immunitaria.
    Meccanismi di riproduzione nel regno animale: riproduzione agamica e rigenerazione. Riproduzione sessuale. Determinazione del sesso. Caratteri sessuali primari, secondari, dimorfismo sessuale, gonocorismo, ermafrodismo, partenogenesi. Fecondazione interna ed esterna, sviluppo embrionale e post-embrionale.
    Cenni di etologia: stimoli e segnali, comunicazione, corteggiamento, cure parentali, aggressione intraspecifica, comportamento innato e appreso. Comportamento e organizzazione sociale.
    Rapporti intraspecifici ed interspecifici: colonie e società, competizione, territorialismo, predazione, competizione, simbiosi, parassitismo. Colorazione adattative. Criptismo e mimetismo. Bioluminescenza.
    Concetti generali di biologia evoluzionistica, biodiversità, sistematica e filogenesi.
    Posizione sistematica, architettura generale del corpo e suoi aspetti funzionali, riproduzione e sviluppo, strategie adattative dei principali taxa animali:
    Protozoi, Poriferi, Cnidari, Platelminti, Nematodi, Anellidi, Artropodi, Molluschi, Echinodermi e Cordati.
    Testi consigliati
    Propedeuticità
    Frequenza
    facoltativa
    Metodologia didattica
    Ore Lezioni: 64
    Ore Laboratori: 8
    Valutazione del profitto
    [Prova non definita]
    Descrizione dei metodi di accertamento
    Luogo lezioni
    Orari delle lezioni
    Orari di ricevimento
    Giuseppe SCAPIGLIATI:
    Ricevimento per appuntamento tramite email
    Prossime date di Esame
      Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo