X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

Zoologia marina

  • insegnamento Insegnamento: ZOOLOGIA MARINA
  • Crediti: 6
  • Codice: 15412
  • Anno off. Formativa: 2013/2014
  • Corso di laurea: biologia ed ecologia marina (lm-6) (deb)
  • Sett.Scient.: BIO/05
  • Docente: Carlo  BELFIORE
Programma
Regole e metodi di tassonomia zoologica
Il codice internazionale di nomenclatura zoologica
Inquadramento tassonomico generale dei Metazoi
Struttura e funzioni dei Poriferi
I Poriferi dei mari italiani.
Struttura e funzioni degli Cnidari
Gli Cnidari dei mari italiani.
Struttura e funzioni degli Ctenofori
Gli Ctenofori dei mari italiani.
Struttura e funzioni dei Policheti
I Policheti dei mari italiani.
Struttura e funzioni dei Molluschi
Approfondimento sulla Malacologia.
Approfondimento sui Crostacei Decapodi.
Struttura,funzioni e inquadramento sistematico dei taxa marini di Echinodermi, Cordati e Phyla minori di Metazoi.
Testi consigliati
Ruppert, Barnes, Fox. Zoologia degli Invertebrati. Piccin

http://doris.ffessm.fr/accueil.asp

http://species-identification.org/
Propedeuticità
Conoscenze richieste
 Zoologia generale.
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 32
Ore Laboratori: 16
Valutazione del profitto
Prova orale
Descrizione dei metodi di accertamento
L'esame si svolge nelle forme stabilite dall'art. 23 del Regolamento Didattico di Ateneo. Del suo svolgimento viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dai membri della commissione e dallo studente esaminato. Il voto � espresso in trentesimi, con eventuale lode. Il superamento dell'esame presuppone il conferimento di un voto non inferiore ai diciotto/trentesimi e comporta l'attribuzione dei corrispondenti crediti formativi universitari. Nella valutazione delle prova e nell�attribuzione del voto finale si terr� conto: del livello di conoscenza dei contenuti dimostrato (superficiale, appropriato, preciso e completo, completo e approfondito), della capacit� di applicare i concetti teorici (errori nell�applicare i concetti, discreta, buona, ben consolidata), della capacit� di analisi, di sintesi e di collegamenti interdisciplinari (sufficiente, buona, ottima), della capacit� di senso critico e di formulazione di giudizi (sufficiente, buona, ottima), della padronanza di espressione (esposizione carente, semplice, chiara e corretta, sicura e corretta).
Luogo lezioni
Piazza Verdi - Civitavecchia - ROMA
Orari delle lezioni
Orari di ricevimento
Carlo BELFIORE:
Mercoled ore 11-13 (inviare mail a c.belfiore@unitus.it)
Prossime date di Esame
    Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo