X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

  • insegnamento Insegnamento: Analisi e conservazione della flora
  • Crediti: 6
  • Codice: 16237
  • Anno off. Formativa: 2013/2014
  • Corso di laurea: conservazione e restauro dell' ambiente forestale e difesa del suolo (lm-73) (dafne)
  • Sett.Scient.: BIO/03
  • Docente: Anna  SCOPPOLA
Programma
- Caratteristiche evolutive e significato ecologico di famiglie e generi a valenza nazionale ed europea. L’areale. L’endemismo. Fattori che influenzano l’areale. Tipi corologici e spettri corologici. Forme biologiche e spettri biologici; significato ecologico delle forme biologiche. Specie aliene ed invasive, specie ruderali. Strategie riproduttive e adattative. Flore e Checklist. Flore e stato dell’ambiente. Caratteristiche e consistenza della flora italiana. e della flora europea.
-Tecniche avanzate per lo studio e l’identificazione di piante vascolari spontanee della flora italiana. Uso delle flore e delle chiavi analitiche per la determinazione delle piante, la redazione di elenchi floristici e l’analisi di una flora. Analisi floristica di formazioni naturali e semi-naturali del territorio italiano.
- Misure di biodiversita’ floristica: alfa-, beta- e gamma-diversita’; cenni sulla diversita’ funzionale e filogenetica; curve specie/area. Metodi di campionamento per le misure di ricchezza floristica di grandi aree.
- Conservazione in situ ed ex situ della biodiversita’. La rete degli Erbari e la rete RIBES per la conservazione ex situ della flora spontanea. Erbario scientifico personale; ruolo degli erbari. Banche dati e informatizzazione. Gli Orti Botanici.
- IUCN, Assessment e red-listing. Liste rosse per la flora italiana. Le specie vascolari prioritarie della Direttiva Habitat.
Testi consigliati
Blasi et al., Stato della Biodiversit in Italia, Palombi .
Scoppola A., Blasi C., Stato delle conoscenze sulla flora vascolare d'Italia. Palombi ed.
Taffetani F. (a cura di), Herbaria. Nardini Ed.
Pignatti S., Flora d'Italia, Edagricole.
Tutin et al., Flora Europaea. Cambridge U.P.
Conti F. et al., An annotated checklist of the Italian vascular flora. Palombi Ed.
Pasqua G., Abbate G., Forni C., Botanica generale e diversit vegetale. Ed. Piccin
Marchi P. et al., Famiglie di piante vascolari italiane, 3 volumi. Ed. Rubettino/Ed. Univ. La Sapienza.
Pignatti S., Ecologia del paesaggio. UTET.
Propedeuticità
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 48
Valutazione del profitto
Prova orale
prova pratica
esercitazioni
Descrizione dei metodi di accertamento
Luogo lezioni
Orari delle lezioni
Orari di ricevimento
Anna SCOPPOLA:
durante i semestri di lezione: il mercoled pomeriggio in aula collezioni didattiche dalle 14,00 alle 15,00. Su appuntamento presso il proprio ufficio o l'aula delle collezioni didattiche negli altri periodi dell'anno. Per la consultazione degll'erbario didattico rivolgersi al personale addetto
Prossime date di Esame
    Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo