X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

  • insegnamento Insegnamento: Analisi e conservazione della flora
  • Crediti: 6
  • Codice: 16237
  • Anno off. Formativa: 2014/2015
  • Corso di laurea: conservazione e restauro dell' ambiente forestale e difesa del suolo (lm-73) (dafne)
  • Sett.Scient.: BIO/03
Questo insegnamento è mutuato da:
Analisi e conservazione della flora - 17422
A.A Off. Form: 2015/2016
Corso di laurea: conservazione e restauro dell' ambiente forestale e difesa del suolo (lm-73) (dafne)
  • Docente: Anna  SCOPPOLA
Programma
Caratteristiche evolutive e significato ecologico di famiglie, generi e specie vegetali a valenza nazionale ed europea. L’endemismo. Strategie riproduttive e adattative delle specie vascolari. Significato ecologico delle forme biologiche. Spettri biologici, spettri corologici, indici di Ellenberg e loro applicazioni. La classificazione APG III (casi studio).

La flora vascolare alloctona e invasiva d’Italia. Cenni sui metodi di campionamento e misure di diversitŕ floristica. Livelli di diversitŕ, diversitŕ funzionale e diversitŕ filogenetica.
La flora vascolare italiana: stato delle conoscenze, Caratteristiche e consistenza, progetti in corso (Checklist, Flora d’Italia digitale, Flora critica d’Italia, ecc.). Flora e stato dell’ambiente.

Tecniche avanzate per lo studio e l’identificazione di piante vascolari spontanee della flora italiana: casi studio. Uso delle flore, delle checklist e delle chiavi analitiche per l’identificazione delle piante, la redazione di elenchi floristici, l’analisi e confronto tra flore. Le Flore Digitali. L’analisi floristica di formazioni naturali e semi-naturali del territorio italiano: casi studio. Cartografia e organizzazione dei rilievi floristici. Interpretazione di dati floristici.

Conservazione in situ ed ex situ della biodiversita’. IUCN, Assessment e red-listing. Liste rosse per la flora italiana. Direttiva 92/43/CEE "Habitat": le specie vascolari prioritarie.
La rete degli Erbari per lo studio e la conservazione ex situ della flora spontanea. Il contenuto informativo degli erbari. Organizzazione di banche dati e informatizzazione; La fotografia digitale; Indici e repertori internazionali on-line come risorsa fondamentale per la ricerca floristica e tassonomica. Le biblioteche on-line: sulle orme dei Floristi del passato. Gestione ed uso delle risorse degli Erbari con esperienze presso l’Erbario della Tuscia. Gli Erbari on-line. Revisione sistematica e tipificazione. Gli Erbari come beni culturali.

La rete degli Orti Botanici e le Banche del Germoplasma (cenni). Le norme internazionali che regolano lo scambio delle piante selvatiche (cenni).
Testi consigliati
Taffetani F. (a cura di), Herbaria. Nardini Ed.
Scoppola A., Blasi C., Stato delle conoscenze sulla flora vascolare d'Italia. Palombi ed.
Blasi et al., Stato della Biodiversitŕ in Italia, Palombi.
Pignatti S., Flora d'Italia, Edagricole.
Conti F. et al., An annotated checklist of the Italian vascular flora. Palombi Ed.
Tutin et al., Flora Europaea. Cambridge U.P.
Celesti-Crapow L. et al. (a cura di), 2010 - Flora vascolare alloctona e invasiva delle regioni d'Italia. Ed. Universitŕ La Sapienza. Roma
Pignatti S., Ecologia del paesaggio. UTET.

Marchi P. et al., Famiglie di piante vascolari italiane, 3 volumi. Ed. Rubettino/Ed. Univ. La Sapienza.
Pasqua G., Abbate G., Forni C., Botanica generale e diversitŕ vegetale. Ed. Piccin
Estratti di pubblicazioni scientifiche e appunti delle lezioni.

Propedeuticità
Basi propedeutiche:
Marchi P. et al., Famiglie di piante vascolari italiane, 3 volumi. Ed. Rubettino/Ed. Univ. La Sapienza.
Pasqua G., Abbate G., Forni C., Botanica generale e diversitŕ vegetale. Ed. Piccin
Indici, Repertori, Erbari e Biblioteche on-line
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 48
Valutazione del profitto
Prova orale
prova pratica
esercitazioni
Descrizione dei metodi di accertamento
presentazione e discussione di una tesina da concordare con il docente o presentazione e discussione di un erbario scientifico personale, prova pratica presso l'Erbario della Tuscia, prova orale.
Luogo lezioni
Ex Facoltŕ di Agraria via San Camillo de Lellis snc Viterbo
Orari delle lezioni
come da orario pubblicato sul sito
Orari di ricevimento
Anna SCOPPOLA:
durante i semestri di lezione: il mercoledě pomeriggio in aula collezioni didattiche dalle 14,00 alle 15,00. Su appuntamento presso il proprio ufficio o l'aula delle collezioni didattiche negli altri periodi dell'anno. Per la consultazione degll'erbario didattico rivolgersi al personale addetto
Prossime date di Esame
    Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo