X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 
» Agevolazioni disabilità - Tesi di Laurea
» Altre attività formative
» Aule, laboratori, sale di studio
» AVVISI E SPOSTAMENTO LEZIONI
» Calendario accademico
» Calendario esami di SETTEMBRE 2015
» Calendario esami sessione estiva 2015
» Calendario tesi OTTOBRE 2015
» Docenti e rappresentanti
» ISCRIVERSI A LINGUE E CULTURE MODERNE
» LABORATORIO LISA 2015 - ritiro diplomi
» PIANI DI STUDIO A.A. 2014-2015
» Presentazione
» Servizi agli studenti
» Statistiche e questionari
» Tasse e contributi universitari
» TESI DI LAUREA: PROCEDURE
» TIROCINI-NEW
clicca per vedere tutti gli insegnamenti del corso Insegnamenti attivi del corso
clicca per vedere tutti gli insegnamenti del corso Docenti del corso
clicca per vedere tutti gli esami del corso Esami
Consulta la guida del Dipartimento
SECONDO AVVISO 2016
I servizi di Orientamento e tutorato consentono a tutti gli studenti, e in particolare ai nuovi iscritti, di avere informazioni, chiarimenti e materiale informativo sui corsi di studio, sulle iniziative didattiche e gli eventi organizzati dal dipartimento.

Avvisi

Il video tutorial consente di simulare il procedimento di prenotazione on line agli esami dal Portale dello Studente
Domande e risposte frequenti riguardo al corso di Lingue e culture moderne

Presentazione

Laurea in   Lingue e culture moderne

Obiettivi del percorso formativo

Il corso di studi in Lingue e culture moderne si propone di formare laureati con un’educazione interculturale, rivolta alle esigenze della realtà sociale e professionale contemporanea, con particolare attenzione alle relazioni tra Europa e resto del mondo.

Ogni studente può disegnare un percorso di studio personalizzato optando per le aree linguistico-culturali di proprio interesse: il Corso di studi offre programmi triennali e/o biennali nelle lingue inglese, tedesca, spagnola, francese, portoghese e brasiliana, araba, cinese, russa, con le relative letterature e filologie. Lo studente potrà poi arricchire le proprie competenze con approfondimenti di linguistica generale e linguistica italiana, storia contemporanea, informatica umanistica, materie giuridiche ed economiche.

Tutti i corsi offrono materiali per la didattica a distanza sulla piattaforma UniTusMoodle

(UniTusMoodle) che permette di interagire via Internet con i docenti e usare esercizi ed altri strumenti didattici concepiti per lo studio individuale in ambito multimediale.

 

Sbocchi professionali  

I laureati in Lingue e culture moderne sono formati per svariate attività professionali:

• operatore socio-linguistico-culturale in contesti multietnici e multiculturali, per le imprese e per la pubblica amministrazione

• operatore linguistico addetto al turismo culturale, ai servizi culturali, sociali e di divulgazione

• operatore linguistico nelle relazioni tra azienda e clientela in contesto internazionale 

e per avviarsi a una specializzazione nelle seguenti professioni:

• traduttore e interprete

• esperto in mediazione culturale

• esperto in gestione della comunicazione e dell’informazione multilingue

• esperto nella promozione di beni e di servizi in campo internazionale 

I laureati in Lingue e culture moderne possono specializzarsi nella mediazione linguistica e culturale in contesto internazionale, perfezionando la loro formazione linguistica per avviarsi a carriere in organismi internazionali e nazionali operanti con l’estero. Il titolo di studio dà accesso – senza debiti – al corso di studi magistrale in Lingue e culture per la comunicazione internazionale (LM 37) (clicca) e a tutti percorsi formativi di Laurea Magistrale espressamente dedicati alla mediazione linguistica e culturale.

 

Verifica delle competenze acquisite nel percorso formativo 

Gli esami di Lingua e traduzione e Lingua e letteratura prevedono specifiche esercitazioni linguistiche in laboratorio, curate da Collaboratori Esperti Linguistici (CEL) ed esercitatori.

Prima dell’esame, le competenze linguistiche sono verificate in base ai parametri del Quadro di Riferimento Europeo per le Lingue. Ogni studente ha un documento personale (Passaporto Linguistico) dove, ad ogni anno accademico, viene registrato il livello raggiunto per ciascuna lingua studiata. Successivamente, il docente titolare dell'insegnamento – diverso dal collaboratore esperto linguistico – esamina lo studente con prove scritte e orali per accertare le sue competenze nelle diverse abilità comunicative.  

 

Le novità del percorso formativo del 2014-2015 

Il continuo crescere delle relazioni sociali, politiche ed economiche con l’Asia ha fatto emergere una pressante richiesta di formazione linguistica e culturale in relazione alla lingua e alla cultura cinesi.

Per accompagnare la formazione linguistica – nell’arco di almeno tre anni di corsi di lingua cinese –  con un’adeguata conoscenza della cultura, della storia e dell’attuale realtà politico-economica cinese, sono state introdotte nel Corso discipline che forniscono allo studente un quadro il più possibile completo della realtà culturale della Cina contemporanea.

La formazione sulla storia e sulla società dei paesi dell’Asia fornisce inoltre un sostegno essenziale per gli studenti interessati dall'apprendimento delle lingue dell’Europa orientale e in particolare della lingua e della cultura russa. La conoscenza di un contesto geopolitico più ampio di quello europeo è essenziale per gli Stati al confine tra Europa e Asia. 

Per allargare e potenziare l'offerta formativa nelle competenze linguistiche e culturali sui paesi dell’Asia, dall'anno accademico 2014-2015 sono state inserite – in tutti i piani di studio – le seguenti discipline: 

SPS/14 Storia della Cina Contemporanea

L-OR/21 Lingua e Letteratura Cinese

L-OR/23 Storia dell'Asia Orientale

 

Piani di studio: 

 Lingue, letterature e culture  

Lingue per le organizzazioni ed i servizi turistici  

Lingue per le istituzioni, le imprese e il commercio

 

 

 

Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo