X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

Presentazione del corso di Economia Aziendale

Il corso di laurea fornisce una solida preparazione di base sulle dinamiche di funzionamento delle aziende attraverso un razionale bilanciamento di competenze trasversali (economiche, aziendali, matematico-statistiche e giuridiche).
La logica progettuale del corso è quella di armonizzare, integrandole tra di loro, le differenti discipline con lo scopo sia di affrontare in maniera interdisciplinare le diverse problematiche che un laureato in economia aziendale deve essere in grado di poter gestire in maniera autonoma, sia di costituire le necessarie premesse per una fisiologica e naturale prosecuzione degli studi nelle lauree specialistiche.
La garanzia di un'adeguata preparazione alle esigenze del mondo del lavoro è supportata dall'articolazione del corso di laurea in tre curricula diversificati, mirati a specifiche attività professionali.
Il percorso formativo prevede la conoscenza della lingua inglese e dell'informatica di base, lo svolgimento di tirocini, stage ed altre attività professionalizzanti in imprese o enti e si conclude con la redazione e la discussione di un elaborato scritto.
Il laureato sarà dunque in grado di gestire diversi profili di un'azienda, coordinando i molteplici aspetti, in quanto in possesso di capacità tecnico-operative specifiche unite ad una notevole componente di interdisciplinarietà e può ambire alla copertura di ruoli di vario tipo, con responsabilità prevalentemente operative, in numerosi ambiti professionali.
Il corso prepara a prospettive di carriera manageriale presso imprese di produzione e di servizi, società di revisione e consulenza, istituzioni finanziarie, aziende ed amministrazioni pubbliche. La laurea in Economia Aziendale consente altresì l'accesso all'esame di stato per l'iscrizione alla sezione B dell'Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, secondo le procedure di accesso regolamentate dal predetto albo.

CURRICULUM MANAGEMENT
Il curriculum Management fornisce allo studente una formazione avanzata che gli permette di affrontare in maniera professionale e consapevole le differenti problematiche presenti in ambito aziendale. Il laureato acquisisce competenze tali da poter rivestire diversi ruoli nel management delle imprese di produzione e di servizi, nelle diverse funzioni aziendali, dall'amministrazione alla produzione, all'organizzazione delle aziende pubbliche e private, nonché nell'attività di libero professionista e consulente aziendale.
 
CURRICULUM BANCA E FINANZA
Il curriculum Banca e Finanza è finalizzato alla formazione professionale per il settore del'intermediazione creditizia e finanziaria nelle banche e nelle altre istituzioni del mercato mobiliare. I principali sbocchi professionali del laureato con tale profilo riguardano il ramo dei servizi finanziari (in istituzioni bancarie, assicurative e finanziarie), le attività di supporto e consulenza della clientela retail e corporate, le funzioni di istruzione e monitoraggio dei processi di affidamento della clientela bancaria e, infine, ruoli operativi nel settore dell'analisi dei rischi aziendali, sia in banca che nelle aziende industriali e commerciali.

CURRICULUM ECONOMIA E LEGISLAZIONE PER L'IMPRESA
Il curriculum è mirato alla formazione di figure professionali preparate sulle dinamiche di funzionamento delle aziende con specifico riferimento alle strutture amministrative e gestionali delle stesse e fornisce una solida preparazione di base sugli aspetti amministrativi, finanziari, contabili e giuridici.
Lo scopo del corso è di creare figure professionali che siano in grado di operare o all'interno delle aziende quali lavoratori dipendenti oppure all'esterno di esse, esercitando attività professionali riconosciute a livello normativo o sociale. Tali obiettivi sono perseguiti mediante una formazione iniziale multidisciplinare orientata alla conoscenza dei fenomeni economici e matematici, delle nozioni aziendalistiche e dei principali istituti giuridici coinvolti nella teoria e nella pratica dell'impresa e una formazione successiva orientata a specifici sbocchi occupazionali e professionali.
 
CURRICULUM ECONOMIA DEL TURISMO
Il curriculum in Economia del turismo ha lo scopo di formare gli studenti sia nelle discipline di base dell’economia aziendale, sia nelle tematiche specifiche del settore del turismo. Il laureato dovrà acquisire competenze che gli permettano di presentarsi sul mercato del lavoro potendo accedere a diversi sbocchi professionali. I principali sbocchi professionali riguardano le imprese private del settore alberghiero, turistico, del trasporto e crocieristico, le imprese pubbliche dedicate alla gestione dei Parchi naturalistici, marini e montani, nonché tutte le associazioni e le organizzazioni impegnate nella protezione e nello sviluppo del territorio con un ottica orientata alla valorizzazione del turismo come risorsa economica.
Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo