X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

Presentazione


Corso di Laurea Triennale
SCIENZE AGRARIE E AMBIENTALI (Classe L-25)

Il corso di laurea permette di acquisire conoscenze e competenze nella gestione delle produzioni vegetali e animali con particolare riguardo ad un approccio sistemico nelle relazioni tra esigenze biologiche, risorse, mezzi tecnici, sostenibilità ambientale. Il laureato possiede conoscenze e competenze nella gestione tecnico-economica delle imprese con particolare riferimento alle problematiche dei mercati agro-alimentari, alla salvaguardia dell'ambiente e del territorio, alla valutazione dei rischi e stima dei beni.
Il laureato acquisisce una approfondita conoscenza delle realtà produttive con particolare riferimento alle produzioni di campo, ai principali allevamenti zootecnici e alle prime trasformazioni delle produzioni. Il laureato è in grado di operare professionalmente nella attività di gestione, divulgazione e assistenza tecnica qualificata nel settore agro-industriale, agrituristico e del marketing.
La laurea è multidisciplinare ed i laureati hanno un ampio ventaglio di possibilità occupazionali sia nelle aziende agricole, vivaistiche, agroindustriali e commerciali, sia nel settore dei servizi e dell'amministrazione pubblica.
Al termine degli studi, inoltre, il laureato conosce tutti gli aspetti utili ad esercitare con successo la professione di Agronomo Junior.
Tuttavia la laurea in SAA/L è in genere considerata propedeutica alla omonima laurea magistrale (SAA/LM69), da oltre il 70% dei laureati.
Il corso di laurea è strutturato in due curriculum Scienze Agrarie e Ambientali e Biotecnologie Agrarie, con cinque insegnamenti specifici. Il curriculum Scienze Agrarie e Ambientali prevede poi tre diversi profili apicali: profilo Agrario-ambientale, profilo Zootecnico e profilo Territorio, Ambiente e Paesaggio con tre insegnamenti di approfondimento specifico.
Il Corso di Laurea è ad accesso non programmato. Al solo scopo di accertare il livello di preparazione di base sono svolti test di ingresso riguardanti cultura scientifica generale: il test di ingresso non ha alcuna finalità selettiva e sono disponibili dei corsi di supporto su alcune materie di base per colmare eventuali lacune di preparazione che risultassero dal test.
All’atto dell’immatricolazione o dell’iscrizione agli anni successivi gli studenti possono optare tra impegno a tempo pieno o a tempo parziale secondo quanto disposto dal Regolamento Didattico di Ateneo e dal Regolamento studenti a tempo parziale.
Per conseguire la Laurea lo studente deve acquisire 180 crediti formativi universitari (CFU) e sostenere una prova finale. Sono previsti 12 CFU a libera scelta dello studente tra tutti gli insegnamenti offerti dal Dipartimento o dall'Ateneo.
La prova finale consiste nella preparazione e discussione di un elaborato scritto su una o più tematiche affrontate nel percorso didattico e con un impegno complessivo di 5 CFU.4
 
Presidente:
Prof. Gabriele Dono dono@unitus.it

Altri referenti:
Prof. Enio Campiglia campigli@unitus.it
Tel. 0761357538 

Prof. Nicola Lacetera nicgio@unitus.it
Tel. 0761357441
Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo