X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
 

Esami e Prova Finale

Esami

Per conseguire la laurea è necessario acquisire 180 Crediti Formativi Universitari (CFU). Gli studenti che chiedono il passaggio da un altro Corso di Studio, di questa o di altra Università, potranno richiedere il riconoscimento dei CFU già acquisiti.
Il percorso formativo prevede l’utilizzo di diverse forme di insegnamento, che comprendono:
lezioni frontali; esercitazioni; attività di laboratorio; attività formative finalizzate alla acquisizione di capacità professionali specifiche, che comprendono esperienza presso laboratori di ricerca esterni, esperienze di lavoro (tirocini o stage) presso strutture pubbliche o private di servizio o di produzione.
Per ciascuna attività formativa è previsto un accertamento finale, mediante esame di profitto o prova di idoneità, il cui superamento permette l’acquisizione dei crediti attribuiti alla attività formativa in oggetto.
- Gli esami di profitto sono effettuati solo nei periodi dedicati e denominati sessioni d'esame.
- La conoscenza delle lingue straniere è verificata attraverso una prova di idoneità.
- Le competenze relative agli stage e tirocinio sono verificate attraverso relazioni scritte e attestato di partecipazione con merito.
 
 Sessioni Straordinarie: il docente può pianificare date di esame supplementari
(vedi anche la pagina web "Calendario Accademico")
Il calendario degli esami è disponibile anche sulla pagina di ciascun insegnamento (LINK).

 

Prova finale

La prova finale consiste nella discussione pubblica di un elaborato dai contenuti attinenti alle finalità didattiche e culturali del Corso di studio e con un impegno complessivo di 10 CFU.
L’elaborato finale scritto a cura dello studente, potrà scaturire da una approfondita ricerca bibliografica o da una esperienza personale dello studente maturata presso laboratori di ricerca del DIBAF o di altri Dipartimenti dell’Ateneo o di altre strutture pubbliche o private, con le quali siano state stipulate apposite convenzioni.

Per il conseguimento della laurea lo studente dovrà superare con esito positivo la prova finale.
Il voto finale di laurea è espresso in centodecimi, con possibilità di far seguire la lode al punteggio massimo (110/110). La Commissione assegnerà la votazione sulla base dei seguenti criteri:
• media dei voti in trentesimi, ponderata con i crediti;
• eccellenza della carriera accademica dello studente (lodi);
• completamento degli studi entro il periodo previsto;
• partecipazione ai programmi di mobilità studentesca internazionale;
• impegno profuso, qualità dell’elaborato finale e dell’esposizione.
 
SESSIONI DI LAUREA
Calendario per l'A.A. 2014/2015
16-17 aprile 2015
25-26 giugno 2015 23-24 luglio 2015
24-25 settembre 2015
5-6 novembre 2015
17-18 dicembre 2015
18-19 febbraio 2016

Calendario per l'A.A. 2015/2016
19-20 maggio 2016
21-22 luglio 2016
29-30 settembre 2016
16-17 dicembre 2016
16-17 febbraio 2017

 

 

 

Copyright Università degli studi della Tuscia - Viterbo